Come arrivare a Stoccolma dall’Italia

arrivare a stoccolma

Stoccolma è la regina del Nord Europa ed è una di quelle città che meritano di essere visitate almeno una volta nella vita. Meravigliosa è infatti la sua struttura fisica, che si sviluppa su ben 14 isole, cosa che la fa assomigliare un po’ alla nostra Venezia. Anche qui infatti il centro della città si trova sull’acqua ed il territorio della capitale della Svezia è un susseguirsi di ponti.

Il numero dei turisti che ogni giorno visita Stoccolma è in costante aumento e tra questi molti sono nostri connazionali, sono cioè italiani. Con l’avvento delle compagnie aeree low cost, alcuni aeroporti periferici hanno registrato un notevole incremento delle rotte e dei passeggeri quotidiani, ed hanno altresì acquisito un’importanza non trascurabile.

Stoccolma per esempio è dotata di tre aeroporti ed il secondo più importante è oggi un aeroporto che dista circa 100 chilometri dal centro cittadino. Stiamo parlando dell’aeroporto Skavsta, la cui sigla è NYO in quanto è situato nella cittadina di Nyköping che, rispetto a Stoccolma, si trova a sud. Qui vi atterrano i voli Ryanair e Wizz Air, ma mentre quelli Ryanair provengono principalmente dall’Italia, quelli dell’altra compagnia aerea collegano la Svezia all’Europa dell’Est.

Questo per dire che una delle soluzioni più economiche per arrivare a Stoccolma dall’Italia è rappresentata dai voli Ryanair. Il numero dei collegamenti è discreto e a seconda dell’aeroporto di partenza la frequenza può essere aumentata o ridotta in base alla stagione.

In generale comunque gli aeroporti italiani dai quali partono i voli per l’aeroporto Skavsta di Stoccolma sono quelli di Bergamo – Orio al Serio, Roma – Ciampino, Pisa, Trapani, Treviso, Alghero, Rimini, Brindisi e Lamezia Terme.

Molte di più sono invece le compagnie aeree che offrono voli dall’Italia alla capitale svedese. Stiamo parlando di Norwegian Air Shuttle, Lufthansa, Scandinavian Airlines ed Easy Jet, compagnie che atterrano tutte ad Arlanda, vale a dire presso l’aeroporto numero 1 di Stoccolma, ma anche di tutta la Svezia, per traffico passeggeri.

Molto grande e dotato di 4 terminal, l’aeroporto di Arlanda dista solo 20 minuti in treno da Stoccolma, si trova infatti a poco meno di 40 chilometri dal centro della città.

I voli delle suddette compagnie aeree partono dai principali aeroporti italiani, come Milano – Malpensa, Milano – Linate, Roma – Fiumicino, Pisa, Catania, Venezia ed anche in questo caso la frequenza di alcune rotte subisce delle variazioni a seconda della stagione.

Alternative all’aereo per arrivare a Stoccolma

L’aereo rappresenta il mezzo più veloce per arrivare in Svezia, e più precisamente a Stoccolma. Tuttavia se proprio si ha paura di volare o anche solo se si preferisce fare un’esperienza di viaggio differente, si può raggiungere la capitale svedese dall’Italia in auto oppure in treno.

Essendo la città distante potenzialmente oltre 2.000 chilometri dall’Italia, si intuisce subito che quest’ultime due opzioni comportano dei tempi decisamente più lunghi, che hanno come vantaggio il godersi del panorama lungo il tragitto, nonché la possibilità di fare soste e tappe intermedie.

Per esempio, partendo con il treno da Milano si dovrebbe effettuare prima un cambio a Monaco, in Germania, e poi a Copenaghen, vale a dire in Danimarca. Ecco che se non si ha fretta di arrivare a Stoccolma, queste soste rappresentano l’occasione ideale da cogliere per visitare due città affascinanti.

Molti giovani che decidono di fare l’Interrail, cioè il famoso viaggio on the road con lo zaino in spalla, fanno proprio queste tratte!

In ogni caso, con i treni veloci si impiega più di un giorno, circa cioè 30 ore, per andare dall’Italia a Stoccolma, tempo che tiene di conto anche delle attese tra i vari cambi di treno.

Più o meno lo stesso tempo è quello che ci vuole per arrivare a Stoccolma in auto, viaggio che è decisamente più stancante, ma più libero: qui le soste e tutti i tempi vengono gestiti autonomamente. Circa il percorso, a prescindere dalla regione italiana di partenza, occorre sicuramente passare per l’Austria, attraversare la Germania, quindi arrivare in Danimarca e da qui imbarcarsi con una nave o traghetto per raggiungere Stoccolma.

Written By
More from Redazione

I parchi di Stoccolma 

Stoccolma è una città vivibile, dotata di aree verdi, parchi, spazi green...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *