Cosa Vedere a Gamla Stan, Itinerario a Piedi

itinerario gamla stan

L’ itinerario a Stoccolma non può che partire dalla sua “città vecchia” o Gamla Stan, una delle parti più interessanti di Stoccolma da esplorare a piedi, con strette viuzze acciottolate che si aprono davanti a bellissime chiese e altri siti storici.
Ci sono un paio di attrazioni da non perdere nei dintorni di Gamla Stan, inclusi lo Storkyrkan, il Palazzo Reale, edificio risalente al XVII° secolo.

In questo luogo si respira un’atmosfera da fiaba: case alte e strette dipinte di giallo, rosso e arancione e strade anguste dove si rischia di scivolare sui ciottoli levigati dal passaggio delle carrozze a cavalli di un tempo e dalle impronte lasciate lasciate da migliaia di persone.

Oggi la città vecchia conta circa 3.000 residenti e innumerevoli caffetterie, ristoranti, negozi di souvenir, laboratori artistici, gallerie e musei tra cui: il Museo Nobel, il Museo della posta e la zecca Reale all’interno del Museo nazionale dell’economia. Un tempo a cavallo tra ’800 e ‘900, Gamla Stan era considerata un quartiere malfamato a differenza dello stato attuale dove si presenta come una zona residenziale molto ambita.

Visita guidata a piedi: cosa vedere

La visita guidata a piedi del centro storico di Stoccolma dura circa un’ora e mezza e permette di avere un’impressione generale della città, di scoprire le attrazioni principali del centro ma anche i suoi scorci meno turistici.

Palazzo Reale

La Residenza ufficiale del Re e della Regina di Svezia, il Kungliga Slottet come è conosciuto in svedese, rappresenta un’attrazione turistica amatissima.
Alcune diverse aree del palazzo sono aperte al pubblico. Il miglior punto di partenza sono i cosiddetti Appartamenti Reali, che ancora oggi vengo utilizzati per accogliere politici e monarchi stranieri.

Di fronte al Palazzo Reale, vi è una collezione d’ arte, una tappa obbligatoria del vostro viaggio.

Museo di Arte Moderna

Il Museo di Arte Moderna di Stoccolma accoglie installazioni e opere delle più grandi personalità artistiche della modernità: Picasso, Dalì, Matisse e Duchamp. All’interno dell’edificio vi è anche una sezione dedicata all’Architettura, un ristorante con vista panoramica, un cafè e uno shop fornitissimo, luogo ideale per i vostri souvenir.

Isola di Riddarholmen

Andando verso ovest dal centro di Gamla Stan e oltrepassando il bellissimo edificio barocco Riddarhuset, Casa della Nobiltà, si arriva alla piccola isola di Riddarholmen, l’isola dei cavalieri, dove vi è la Riddarholmskyrkan, Chiesa dove riposano i reali svedesi. Dal retro dell’edificio si può godere di una splendida vista sul lago Mälaren, e sullo Stadshuset, il Municipio di Stoccolma.

Stortorget

Il cuore della città vecchia è Stortorget la piazza più antica della capitale, da qui ha inizio la strada più vecchia della città: la Köpmangatan.

Cambio della guardia

Assolutamente da non perdere è il cambio della guardia, si svolge all’esterno del Palazzo Reale, con banda e parata militare a cavallo, si tiene tre volte alla settimana alle 12.10 (in estate tutti i giorni).

Oltre a vedere le attrazioni, nella città vecchia i turisti si fermano anche nei negozi per lo shopping, bar e ristoranti.

Come arrivare a Gamla Stan

Il quartiere è facilmente raggiungibile con la metropolitana viola; fermata Gamla Stan, oppure in autobus prendendo le linee 53, 55, 76, 2 e 3.

Tour di gruppo (info e costi)

La partenza del tour viene garantita con un minimo di quattro adulti. Il numero massimo di partecipanti è 15 persone adulte + eventuali bambini non paganti

La tariffa è 150 corone svedesi a persona (circa 15 euro). I bambini fino a 13 anni compiuti partecipano gratis, mentre i ragazzi tra i 14 ed i 18 anni pagano 100 corone (circa 10 euro). In alcune date è anche possibile partecipare a tour in piccoli gruppi di durata maggiore.

Consigli prima di recarsi a Gamla Stan

Prima di recarsi a Gamla Stan, il consiglio è documentarsi sulla storia del centro storico più rappresentativo e scegliere il periodo più consono: l’estate è il periodo di maggiore affluenza, ideale per le sue temperature (i mesi più caldi sono: giugno, luglio ed agosto, durante i quali le temperature possono superare di poco i 30 °C).

Written By
More from Redazione

11 Cose Gratis da fare e vedere a Stoccolma

Se ci sono due cose che mettono tutti d’accordo, nel senso che...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *